Felsina, Fontalloro 2009

(288 parole)

Felsina fontalloro 2009Qualunque vino esprime di più, se si mettono da parte enfasi e sciocca venerazione. Penso che al contemplare estatici di un’icona sia sempre preferibile l’errore di un’esperienza a volte insufficiente, ma pur sempre reale… Ok, tante parole e non si è ancora vista una goccia di vino (che tra l’altro va prima gustato, solo dopo degustato, e infine gustato di nuovo), rimediamo subito. Andiamo in Toscana, a Castelnuovo Berardenga (SI), con il Fontalloro di Fèlsina: un Sangiovese della zona più meridionale del Chianti Classico, al confine con la terra delle Crete senesi.

Abbiamo qui il frutto della vendemmia 2009. L’età di questo vino rosso è dunque già rispettabile e si vede: il suo colore si orienta al granato, anche se i riflessi sono di luminosissimo rubino. Pur non essendo ancora impenetrabile, ha una fitta densità cromatica che si sposa bene con la consistenza da grande vino. Al naso, prugna essiccata, bacche rosse in composta e sotto spirito vanno di pari passo con le erbe aromatiche, arancia rossa, note ferrose, foglie di tabacco essiccate, radice di liquirizia e legno, che insieme a sentori selvatici e (un minimo) animali conferiscono una leggera nota fumé.

La bocca va in continuità con quest’ampiezza olfattiva, più che replicarla: è come se tutte le sensazioni fruttate, balsamiche, tostate sfumassero e s’intrecciassero nel sorso pieno e masticabile. Caldo, secco e morbidissimo, il Fontalloro 2009 può contare ancora sulla freschezza e sui tannini (abbondanti, ma ben integrati) per un’ulteriore evoluzione. Sembra che questo vino sia proiettato nella parte alta della bocca, guadagnando in intensità quello che il tempo promette in persistenza. Al Fontalloro 2009 renderebbero giustizia una grigliata di carne bovina o di parti più sanguigne del maiale, ma anche un ragù a base di suino nero dei Nebrodi.

Fèlsina 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...