Fondo Antico, Memorie 2013

Memorie è un vino rosato che ho incontrato diverse volte, anche in compagnia dell’enologa, la giovane e determinata Lorenza Scianna, che cura tutta la produzione dell’azienda agricola Fondo Antico (tutta interna al territorio di Trapani, fraz. Rilievo). Prodotto da uve Nero d’Avola, confesso che lo trovo incantevole: ogni volta mi seduce e rinnova la sorpresa iniziale.

Fondo antico - MemorieAll’aspetto, colpisce la concomitanza tra il colore, un “buccia di cipolla” (che non sempre è noto per una particolare luminosità) e un’incredibile, nobile, brillantezza. Anche la consistenza è notevole, aristocratica: si direbbe che ha un contegno severo, è un vino “composto”. Memorie ha il fascino di un vino liquoroso, l’eleganza a prima vista dimessa e noncurante di un grande vino patronale.

Al naso, se si ha l’accortezza di aprire la bottiglia almeno un quarto d’ora prima e di servirlo alla temperatura di 12°C, è fine e complesso come pochi altri vini nella sua categoria. Si viene corteggiati da un largo spettro di sentori fruttati (frutta gialla, esotica, a guscio come la mandorla pelata e poi frutta rossa), spezie dolci e non (tanto la cannella quanto il pepe bianco) e un floreale di petali essiccati, di quelli inseriti tra le pagine di un libro. Seguono a ruota erbe aromatiche, che conferiscono ben presto un tocco balsamico alla beva, una vicina nota iodata e altre, meno esuberanti, note minerali.

In bocca, la freschezza (perfino per la vendemmia del 2013 che ho qui), la grande ma ponderata sapidità e la frutta rossa matura esplodono simultaneamente. Certo, al sorso Memorie è più “verticale” che al naso, però la retrolfattiva restituisce la complessità segnalata. “Risale”, con le erbe, tutto il cesto di frutta esotica: non nell’inerzia di una natura morta, bensì in una sensuale danza sulla spiaggia. Di buon corpo, quasi caldo (12,5% vol.), equilibrato, è intenso e persistente: non teme piatti di mare più complessi come una pasta con cozze e vongole, oppure scampi e aragoste, ma sposa benissimo legumi e formaggi di media stagionatura o preparazioni con carne bianca.

Fondo Antico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...